Mobile whatsapp

Scritto giugno 5th, 2018 | by Giuseppe

0

WhatsApp, trucchi, segreti e funzioni nascoste

Aggiornamento: luglio 23rd, 2018

In questo articolo facciamo una lista più o meno completa di tutti i trucchi, i segreti più nascosti, e le funzioni più interessanti per utilizzare al meglio WhatsApp. Applicazione per la messaggistica istantanea che oggi è la più utilizzata nonché la più ricca di opzioni per chattare con i propri contatti, utilizzando semplicemente la connessione internet tramite il proprio smartphone.

Alcuni magari li conosci già, altri no, ma partiamo dalle funzioni più semplici fino ad arrivare alle quelle più complesse:

Indice

 

 

Come silenziare una chat

Per silenziare e non ricevere notifiche da una chat che sia singola o di gruppo su WhatsApp, gli utenti Android dovranno tenere premuto sula chat e poi cliccare sull’altoparlante che spunterà in alto.
Per gli utenti che possiedono uno smarphone Apple, invece, occorrerá  fare uno swipe da destra verso sinistra sulla chat, quindi premere su “Altro” ed in fine su “Silenzioso”.

 

Come bloccare un contatto

Per bloccare una persona su WhatsApp la procedura da seguire per gli utenti Android è questa: andare nella scheda Chat o nella scheda Contatti di WhatsApp, selezionare il contatto della persona da bloccare, premere il pulsante con i tre punti in alto a destra e poi su “Altro”, quindi “Blocca”.
Per gli utenti Apple invece cliccare sul contatto tra le chat, quindi premere su nome in alto dove si apriranno le info contatto, scorrere fino in fondo e cliccare su “Blocca contatto”.

 

Come ascoltare un messaggio vocale senza farsi sentire da altri

Per Ascoltare i messaggi vocali su WhatsApp senza farsi sentire da altre persone in torno, possiamo  premere sul tasto play del messaggio che vogliamo sentire e successivamente avvicinare lo smartphone all’orecchio in modo da ascoltare il messaggio senza vivavoce.

 

Come fissare in alto una chat

Capita spesso di chattare con le stesse persone, per comodità WhatsApp ci da la possibilità di fissare in alto le chat più utilizzate. Su android tenere premuto su una chat, premere sul simbolo della puntina e bloccare in alto.
Su Iphone bisogna fare uno swipe da sinistra verso detra e cliccare su “Fissa”.

 

Come salvare messaggi importanti

Per Salvare messaggi importanti su WhatsApp su tutti i dispositivi bisogna tenere premuto sul testo e premere sull’icona che appare in alto a forma di stella.
Per rileggere il messaggio, nei dispositivi Android basterà andare nella home dell’app, premere sui tre puntini e su “messaggi importanti”, mentre su Apple premere su “Impostazioni” in basso e poi su “Messaggi importanti”.

 

Come nascondere l’ultima volta che si è stati online e le notifiche di lettura dei messaggi

WhatApp permette di gestire le impostazioni legate alla privacy con le quali possiamo decidere di non mostrare l’ultima volta che siamo stati online o le notifiche di lettura dei messaggi tramite le spunte blu. Per modificare queste impostazioni sia su smartphone Android sia su quelli Apple basta andare su “Impostazioni”, cliccare su “Account” e quindi su “Privacy”.
Si aprirà un menu dove è possibile gestire: Ultimo accesso, Immagine del profilo, Info, Stato, per ognuna di queste vi sono diverse opzioni da selezionare a seconda delle vostre preferenze.

 

Come annullare l’invio di un messaggio audio

Annullare l’invio di un messaggio vocale su WhatsApp mentre lo stiamo registrando è molto semplice. Se abbiamo appena terminato la registrazione di un messaggio vocale, senza togliere il dito dal tasto di registrzione basta far scorrere il dito verso sinistra e il messaggio verrà cancellato.

 

Come formattare il test con il grassetto ed il corsivo

Per scrivere in grassetto e/o in corsivo nelle chat di WhatsApp basta digitare un carattere prima della parola o della frase che volete formattare. Per il grassetto inserire l’asterisco prima e dopo, mentre per il corsivo digitare un trattino basso.

 

Come inoltrare messaggi e fare citazioni

Su Whatsapp esiste un pulsante che permette di fare la citazione di un messaggio per ricondividerlo sulla stessa chat col nome della persona che l’ha scritto sopra.
Inoltre si può anche inoltrare un messaggio spostandolo da una chat all’altra come avviene per le email quando si utilizza il tasto Inoltra.

Per usare la nuova funzione, andare in una chat, toccare e tenere premuto su un messaggio e in alto appariranno alcuni alcuni pulsanti tra i quali “Rispondi” e “Inoltra” nel caso di dispositivi Apple, mentre con dispositivi Android per citare una freccia che gira verso sinistra, per inoltrare una freccia verso destra.

 

Come usare whatsapp sul PC

Per utilizzare WhatsApp dal PC o MAC l’applicazione ci mette a disposizione un servizio molto utile, soprattutto quando si ha a che fare con lunghe convesazioni, introdotto già molto tempo fa, che si chiama WhatsApp Web. In pratica, basta utilizzare il codice QR per sintonizzare l’applicazione dello smartphone al pc. Potete trovarla a questo indirizzo.

 

Come disattivare il salvataggio automatico di foto e video sul dispositivo

Non è sempre un piacere ritrovarsi la memoria del proprio dispositivo piena di foto e video che ci siamo scambiati su WhatsApp, possiamo quindi disattivare il salvataggio automatico dei video e delle foto che ci vengono inviati sull’applicazione.

Il download automatico può essere gestito per una singola conversazione o per tutte le chat tramite impostazione di default. Se vogliamo che per una particolare chat non vengano scaricati i media occore entrare nella chat, cliccare sul nome in alto, scorrere tra le varie impostazioni e cliccare su “Salva media ricevuti”, si aprirà un menù con le varie opzioni.

Se invece vogliamo rendere questa impostazione di default purtroppo questa impostazione la possiamo trovare solo nei dispositivi Apple, quindi occore recarsi su “Impostazioni” cliccare su “Chat” e togliere la spunta su “Salva nel Rullino foto”.

in reltà esiste una terza opzione se non si vuole essere cosi drastici, cioè quella di togliere il download automatico dei media su WhatsApp.
In tutti i dispositivi sia Apple che Android, andare su “Impostazioni” e “Utilizzo dati”. A questo punto puoi decidere di disattivare del tutto il download automatico andando a togliere tutte le spunte e se volete ricevere solo quando si è sotto copertura Wi-Fi dovrai accedere alla voce apposita ed inserire tutti i flag corrispondenti.

 

 Come inviare un messaggio a più contatti

Sicuramente una funzione molto utile e interessante di WhatsApp è quella di poter inviare un messaggio a più contatti contemporaneamente. Per poter fare questo occorre utilizzare la funzione “Liste broadcast” ben diversa dalle chat di gruppo.

I destinatari del broadcast ricevono un messaggio da noi senza vedere gli altri destinatari, come fosse inviato solo a loro e le loro risposte saranno visibili sono a noi.
Quindi cliccare su “Liste broadcast” poi “Nuova lista” e selezionare i contatti a cui si vuole inviare un messaggio. Si aprirà una chat dove poter scrivere appunto i messaggi.

Le liste broadcast rimangono memorizzare, e possono essere gestire sempre dal tasto “Liste broadcast” per aggiungere altri contatti o eliminare la lista.
Se si vuol rendere più riconoscibile la lista, si può anche cambiare il titolo del Broadcast in modo personalizzato. I Broadcast possono essere inviati soltanto a destinatari che hanno il nostro numero salvato nella loro rubrica.

 

Come leggere un messaggio senza mostrare la spunta blu

Vi dico subito che questo trucco è valido solo per utenti Apple ed in particolare chi utilizza dispositivi da iPhone 6S in poi attraverso la funzione del 3D Touch.
Quando ricevete un messaggio WhatsApp e volete leggerlo senza però far risultare la spunta blu al vostro contatto, andate nella lista delle chat e premete come solo voi sapete fare per attivare la funzione 3D Touch del vostro smartphone, si aprirà una finestra pop-up che vi consentirà di leggere il messaggio senza attivare la notifica di lettura.

 

 Come cambiare numero senza perdere i messaggi

Se hai cambiato il numero di telefono ma hai tenuto lo stesso smartphone, non è necessario disinstallare e reinstallare l’applicazione di WhatsApp. C’è un’impostazione all’interno che permette di migrare l’account a un numero di telefono diverso. In WhatsApp, andare su “Impostazioni”, “Account” quindi “Cambia numero” e verificare il nuovo numero.
Nei gruppi a cui partecipate comparirà un messaggio a tutti relativa al cambio del codice di sicurezza WhatsApp per la crittograafia end-to-end.

 

Come mettere in sicurezza l’account

In WhatsApp si può utilizzare un’opzione che migliora la sicurezza dell’applicazione e impedisce eventuali furti di account o accessi non autorizzati.
Sull’applicazione è stata ora introdotta la verifica in due passaggi, ossia la possibilità di proteggere l’account con un codice aggiuntivo che viene richiesto ogni volta che si esegue l’accesso a Whatsapp da un nuovo dispositivo.

Per attivare la verifica in due passaggi in WhatsApp bisogna quindi accedere alle “Impostazioni”, “Account” e selezionare la nuova opzione “Verifica in due passaggi”. A questo punto ci verrà chiesto di digitare un codice a 6 cifre e un indirizzo email in cui si potrà ricevere un codice temporaneo nel caso si dimentichi il codice personalizzato della verifica in due passaggi. L’email servirà quindi, in caso di problemi, a recuperare e ripristinare l’account WhatsApp anche nel caso venisse rubato.

Dopo aver confermato l’indirizzo e-mail, WhatsApp ci dirà che la verifica in due passaggi è stata attivata.

 

Come vedere se un utente ci ha aggiunto ai contatti

su WhatsApp può essere interessante scoprire se una persona ha memorizzato il nostro numero di telefono in rubrica oppure se non l’ha ancora fatto.
Il trucco è quello di inviare un nuovo Broadcast (se non sapete cosa è, clicca qui) a due persone, una che sappiamo con certezza ci conosce ed ha il nostro numero di telefono salvato e l’altra che invece vogliamo scoprire se l’ha memorizzato oppure no.

Una volta fatto, scrivere e inviare un messaggio nel broadcast.
Subito premete il messaggio, poi premere sull’icona della “i” per aprire la schermata “Info messaggio” e notare se il messaggio è stato già letto o consegnato.
A questo punto, comparirà il nome dell’amico che ha il nostro numero sotto le liste “Consegnato” o “Letto da”, mentre se l’altra persona non compare, significa che non ha il nostro numero in rubrica.

Questo avviene poiché i Broadcast possono essere ricevuti soltanto da persone che hanno il nostro numero salvato in rubrica, mentre chiunque altro non riceverà nulla dal Broadcast.

 

Come creare un collegamento rapido alla home

Creare collegamenti veloci sulla schermata principale del proprio smartphone per contatti importanti può risultare molto utile. In genere ci capita di chattare sempre con le stesse persone, e quindi vediamo come crearli. Purtroppo questo è possibile solo con i dispositivi Android, quindi basta premere a lungo sul contatto della persona, selezionare i tre puntini in alto e poi cliccare “Aggiungi collegamento chat”.

 

 

Se hai altri trucchi da indicarci, scrivilo in un commento qui sotto!


Tags: , , , , , , ,


About the Author

Operatore video e appassionato di fotografia, ha studiato informatica ed elettronica. Combinando tutti questi elementi verrà fuori un bell'accrocco.


Cosa ne pensi di questo accrocco? lascia un commento !

Back to Top ↑